5 BUONI MOTIVI per prenotare dal nostro sito
+39.0431.589745 / +39.335.1301675
info@casaleilmilione.it
PRENOTA ORA

EVENTI

In questa pagina ti segnaliamo proposte e suggerimenti per conoscere meglio il Friuli e, in particolare, la Riviera friulana. Se prenoti il tuo soggiorno in occasione di alcune iniziative culturali, gastronomiche o sportive, di volta in volta segnalate, ti regaleremo uno sconto sui pernottamenti di almeno 2 notti.
14° Mostra d’Arte Illegio 2018
PADRI e FIGLI
Padri e figli. Tutti siamo figli e portiamo in noi il padre che ci ha generati, e il desiderio di condividere ancora con lui i sentieri che oggi sicuri saliamo dove lui rideva e noi tentennavamo appena, o di rileggere insieme le pagine delle nostre distanze d'un tempo finalmente capaci di guardarci negli occhi inteneriti; e ci assalta il vuoto di lui che ci lascia il passare del tempo come un aratro il solco nella terra del cuore. Gettiamo lo sguardo alle sue cose capaci di resistere oltre una vita d'uomo su qualche mensola di casa che non sappiamo riordinare.

La mostra « Padri e figli » risveglia in noi questa coscienza, con le sue domande di padri che cercano figli, e di figli che cercano padri, e di uomini che cercano d’imparare a vivere per qualcuno, per vederlo crescere e per gioire d’aver saputo amare la grandezza d’un altro.

La mostra vedrà esposte circa 60 opere dal IV secolo a.C. fino al XX, provenienti da 46 sedi di otto paesi d’Europa. Sarà una mostra di capolavori, intuizioni, emozioni, simboli, di quelle che si percorrono per ritrovarsi, non per distrarsi. 60 capolavori che ci lasceranno senza fiato! Tra le sessanta opere, che provengono da Belgio, Croazia, Francia, Polonia, Russia, Spagna, Gran Bretagna, in mostra vi sono ventuno capolavori mai esposti in Italia e quattro inediti al panorama degli studiosi d’arte provenienti da collezioni private di Londra, Bruxelles e Milano.

Data: Da Domenica 13 Maggio 2018 a Domenica 7 Ottobre 2018
ARIA di San Daniele
Da Venerdi 22 a Domenica 24 Giugno 2018

Per Aria di Festa le antiche vie e piazze medioevali, i palazzi storici, ogni spazio, si mobilita per offrire al visitatore un ricordo indimenticabile. Da provare assolutamente i corsi dedicati a tutti i segreti del prosciutto: come servirlo, con cosa abbinarlo e persino come tagliarlo correttamente. Altrettanto imperdibili le degustazioni guidate che abbineranno il Prosciutto di San Daniele con alcuni vini della Regione Friuli V. Giulia. E poi c'è naturalmente la possibilità di scoprire un territorio che già di per sé è uno spettacolo. Solo qui il microclima particolare consente la stagionatura ideale per un Prosciutto composto nient’altro che da cosce selezionate di suini italiani, sale marino e un'aria incontaminata che si riconosce al primo assaggio.